Massimo Merone

Massimo Merone, direttore d’orchestra, di coro e violinista, ha concluso brillantemente gli studi violinistici al Conservatorio “Cherubini” di Firenze sotto la guida di Gamberini e di Lazari. Si è perfezionato alla Scuola di musica di Fiesole con Zanettovich, all’Accademia musicale Chigiana di Siena con il celebre trio di Trieste e alla Scuola di musica internazionale del Trio di Trieste a Duino. Ha proseguito gli studi all’Accademia di musica di Firenze sotto la guida di Rossi.

Come violinista svolge attività concertistica e solistica in varie formazioni cameristiche e sinfoniche: Orchestra da camera “Cavalieri”, Orchestra da camera fiorentina, Orchestra sinfonica dell’istituto pareggiato “Franci” di Siena, Charlie’s string quintet, quintetto Vox Cordis, Orchestra “Archè”. Dal 2000 ricopre il ruolo di primo dei secondi violini nell’Orchestra sinfonica “Città di Grosseto” e ne è membro sin dalla sua fondazione: con essa si è esibito in numerose città in Italia e all’estero. Collabora con alcuni tra i più importanti gruppi barocchi tra i quali gli Auser musici, l’Europa galante, i Barocchisti e Musica perduta, esibendosi in prestigiosi festival internazionali.

Interessato alla direzione, ha conseguito il diploma per direttori di coro alla Scuola internazionale per direttori di coro della fondazione “Guido d’Arezzo” con il massimo dei voti. Dal 2000 dirige l’ensemble corale “ Da Palestrina”, specializzato nell’esecuzione della musica rinascimentale e barocca, con cui si è esibito in Italia e all’estero. Ha studiato composizione con Francesco Jannitti Piromallo. Ha conseguito con il massimo dei voti il titolo di Direzione d’orchestra al Conservatorio “Cherubini” di Firenze nella classe di Pinzauti. Nel 2010, a conclusione di un corso di perfezionamento, il maestro Bellugi lo indica per un concerto a Firenze con l’orchestra “Florence Synphonietta”. Ha studiato inoltre con Gabbiani, Neumann, Corti, Donati, Marzola, Marzilli e King. Ha conseguito il diploma di perfezionamento all’Accadamia europea di direzione d’orchestra di Vicenza con Gessi. Nel 2012 si è distinto nei Berliner masterkurse tenuti con i Berliner Simphoniker dal maestro Shambadal, il quale, in occasione di una masterclass sulla IX sinfonia di Beethoven, gli ha assegnato il diploma di merito del corso.

Ha diretto varie formazioni sinfoniche quali l’Orchestra sinfonica “Città di Grosseto”, l’Orchestra d’archi “Cavalieri”, la “Florence Synphonietta”, l’Orchestra “Città di Arezzo”, l’Orchestra sinfonica di Sanremo, l’Orchestra “D’Arezzo”, Capella Tiberina.

Nel 2014 ha conseguito con il massimo dei voti e la lode il diploma di secondo livello in violino barocco al Conservatorio “Maderna” di Cesena nella classe di Luca Giardini.

È docente di violino all’Istituto musicale comunale “Palmiero Giannetti” di Grosseto.

Vuoi ricevere informazioni?

ISCRIVITI ADESSO ALLA NOSTRA NEWSLETTER
©2020 - Concepito da PuntoCom e realizzato da Digireturn